27 MAGGIO: LA NOSTRA FESTA DI FINE STAGIONE

  • 11 Giu 2018

Una festa tutta in famiglia quella tenutasi anche quest’anno presso il Ristorante “La Villa” di San Quirico di Valdagno. Una giornata di sorrisi, di premiazioni e di emozioni nel ripercorrere la stagione appena conclusa. In famiglia appunto, come piace a noi, ma anche occasione per accogliere ospiti e amici importanti tra cui gli arbitri CAN A Paolo Silvio Mazzoleni e Luca Pairetto, grandi amici dal nostro Daniele Orsato.

Ad accogliere gli arbitri e le loro famiglie a “La Villa” di San Quirico, il Presidente sezionale Michele Dalla Vecchia, padrone di casa assieme alla nostra Anna De Toni, che hanno saputo condurre in modo perfetto i tanti momenti del programma di giornata.

Numerosissimi gli ospiti intervenuti anche quest’anno.
Oltre ai già citati Mazzoleni e Pairetto, in rappresentanza delll’A.I.A., il Vice-Commissario CAN 5 Gianantonio Leonforte e il Componente del Settore Tecnico Mario Carrozzini. Per il C.R.A. Veneto, il Presidente Dino Tommasi, il suo Vice, nostro associato, Luca Segna e i componenti: Schiavo, Campaner, Caso, Lena e Piccoli.
Molti i rappresentanti delle altre sezioni venete: Amedeo Bordina (per Adria), Marco Scapin (per Bassano d.G.), Giambattista Pivato (per Castelfranco Veneto), Mario Gennaro (per Verona), Michele Rosteghin (per Chioggia), Giorgio Rossetto (per Treviso) e Tiziano Pilati (per Rovigo).
Per la F.I.G.C.: Patrick Pitton (Vice-Presidente Vicario LND Comitato Regionale Veneto), Andrea Costalunga (segretario) e Tiziano Zaltron (componente) della delegazione provinciale di Vicenza e Andrea Tasca (collaboratore) della delegazione F.I.G.C. di Bassano d. G..
In rappresentanza dell’amministrazione comunale di Schio l’assessore allo sport Aldo Munarini e il Prof. Giuseppe Falco rappresentante per il CONI – delegazione provinciale di Vicenza.
Nostra ospite anche la giornalista e grande amica di AIA Schio Laura Anni di Sport Vicentino a consegnare (quest’anno ad un arbitro della nostra sezione) il premio intersezionale (Bassano, Vicenza, Schio) intitolato al papà Gianmauro.
Ad iniziare la festa l’emozionante video che ha ripercorso in immagini e musica alcuni dei momenti più significativi vissuti nella stagione 2017′-’18 dai nostri ragazzi. A seguire, l’omaggio video dedicato agli ospiti Paolo Mazzoleni e Luca Pairetto che, nelle loro parole di ringraziamento per l’ospitalità ricevuta, hanno sottolineato la grande amicizia che li lega al nostro Daniele Orsato, pronto per l’imminente sfida dei Mondiali FIFA che lo vedranno protagonista in Russia tra pochissimi giorni ed al quale tutti noi di AIA Schio rivolgiamo un grandissimo in bocca al lupo.

I premi sezionali di quest’anno sono stati assegnati a: Ferdinando Longobardi, arbitro CRA calcio a 5 (Premio “Aldo Frezza”), Gioele Mattarollo, arbitro OTS (Premio “Città di Schio”), Paolo Cacciavillan, osservatore OTS e Vice-Presidente di AIA Schio (Premio “Achille Santacaterina”), Marco Donà, arbitro OTS (Premio “F.I.G.C.”). Riconoscimento anche all’arbitro dell’OTS più rapido nell’accettare le gare: Giovanni Zanon.
A Filippo Marconato (arbitro OTS) il premio inter-sezionale “Gianmauro Anni”. Il premio regionale “Giacomo Borgo” è stato assegnato all’osservatore della Sezione di Treviso Alessandro Campagnaro e il premio interregionale “Le tre valli: Agno-Leogra-Astico” è stato assegnato al Presidente C.R.A. Veneto, Dino Tommasi, all’arbitro benemerito della Sezione di Bassano del Grappa.
Riconoscimenti per il 25° anno di appartenenza all’A.I.A. per Luca Attanasio e Gennaro Samà.

Al termine delle premiazioni ‘istituzionali’, grande la sorpresa e l’emozione negli occhi di Daniele Orsato nel ricevere, dalle mani di Michele Dalla Vecchia e Dino Tommasi un regalo speciale: creato dalle mani del nostro Emanuele Zenere uno splendido acquerello raffigurante Daniele nel gesto arbitrale dell’ammonizione al calciatore del PSG Neymar in Champions League, magnifica sintesi dell’ammirazione nei suoi confronti da parte di tutti noi.

Un ringraziamento particolare va a tutti coloro che si sono prodigati per l’ottima riuscita della festa e a tutto il gruppo di lavoro sezionale, Presidente, consiglieri, referenti e collaboratori che durante la stagione hanno messo a disposizione il loro tempo per la Sezione.
Siamo grandi !