R.T.O. DEL 24 SETTEMBRE: PRIMA SERATA IN SEZIONE

  • 29 Set 2018

Lunedì sera si è aperta la Sezione con la prima Riunione Tecnica Obbligatoria tra le mura della casa degli arbitri di Schio.

La serata è iniziata con il benvenuto alla platea da parte del Presidente Michele Dalla Vecchia a nome di tutto il Consiglio Direttivo.

Dopo aver presentato alcune new entry nei ruoli del Consiglio Direttivo il Presidente ha voluto riprendere le tematiche più importanti già discusse durante il Raduno pre-campionato di Recoaro.
Su tutte la preparazione atletica. Si è voluta rimarcare la necessità di impegnarsi al massimo per migliorare la preparazione. Recarsi all’allenamento ai poli messi a disposizione dalla Sezione è fondamentale; dal mese di ottobre le sedute saranno seguite dal preparatore atletico voluto già l’anno scorso. Ogni secondo giovedì del mese si terrà anche l’allenamento congiunto tra i poli di Schio e di Valdagno.
Alcune precisazioni e disposizioni poi il Presidente le ha volute dare sul certificato medico per l’attività agonistica, sulle richieste di congedo, sulle modifiche regolamentari e sulle novità introdotte nei campionati giovanili di quest’anno.
Per il certificato medico non servirà più la vidimazione da parte dell’ULSS di competenza.
I congedi dovranno essere sempre concordati direttamente con il Presidente, le indisponibilità limitate al minor numero possibile e comunque, di norma, sempre prima dell’arrivo della designazione.
Quest’anno la Federazione ha voluto un significativo cambiamento nella formula dei campionati Giovanissimi e Allievi: si avrà un campionato autunnale e un campionato primaverile, abolendo la formula andata/ritorno. Il Presidente comunica che incontrerà le Società calcistiche del territorio Giovedì 1 Ottobre.
Per quanto concerne il riconoscimento pre-gara degli ammessi in distinta è stato sottolineato che nulla è cambiato rispetto alla stagione scorsa precisando che per i Dirigenti la priorità va data sempre all’esibizione di un documento valido. Non è autorizzata la figura dell’allenatore in Seconda.
Per le gare di 2ª, 3ª Categoria e Juniores Regionali le sostituzioni saranno completate dai moduli sostituzione che il Dirigente consegnerà all’arbitro all’atto dell’avvicendamento in campo tra i calciatori. Al termine della gara va compilato e consegnato alle Società il rapportino di fine gara; in caso di mancanza dei moduli sostituzione o del rapportino si è tenuti a segnalarlo nel rapporto di gara. Per la numerazione dei giocatori in distinta, anche se i numeri inseriti non sono progressivi dall’1 al 18, le prime 11 righe sono obbligatoriamente riservate ad indicare l’11 titolare.
Per le gare nel week-end il rapporto va trasmesso al massimo entro le ore 10.00 del martedì successivo alla gara.
Per qualsiasi dubbio va contattato il Presidente.

Nella seconda parte della Riunione ha preso la parola Francesca Crispo che ha illustrato, in particolare per gli assenti al Raduno, le novità contenute nella Circolare N°1 del Settore Tecnico dell’A.I.A. mentre nella parte finale, sempre per gli assenti a Recoaro, si è recuperata l’effettuazione dei quiz tecnici.

Infine si è dato spazio alla presentazione di un importante appuntamento che si terrà a breve nel nostro territorio, più precisamente al Teatro delle Opere Parrocchiali di Thiene Venerdì 5 Ottobre alle ore 20.30, una tavola rotonda dal titolo: “Lo Sport e le sue Sfide”.
La serata sarà condotta dal giornalista Mauro Dalla Pozza di TVA Vicenza e vedrà alternarsi le testimonianze di atleti amati, che hanno saputo vincere le prove che si sono trovati davanti con risultati importanti. Saranno ospiti infatti l’azzurra Gabriella Dorio (oro olimpico nei 1500 mt), il ciclista azzurro Filippo Pozzato (vincitore di due tappe del Tour de France), Michael Carollo (campione del mondo di sci Special Olympics), il nostro Daniele Orsato, Martina Dogana (triatleta azzurra), il runner Federico Rossi, Silvia Corradin (campionessa italiana Fisdir nuoto 200 mt misti e 50 mt delfino), Salvatore Cimmino (nostro ospite in sezione l’anno scorso e fondatore del progetto “A nuoto nei mari del globo”), Sira Miola (referente nazionale del progetto Baskin@scuola e componente della Commissione Nazionale Cip). Gli ospiti condivideranno con il pubblico le proprie fatiche, soddisfazioni ed esperienze, diverse anche perché tutte diverse sono le discipline sportive a cui i campioni appartengono e differenti le loro storie.
Una serata davvero da non perdere!