AI NASTRI DI PARTENZA DELLA NUOVA STAGIONE

  • 13 Settembre 2019

La stagione sportiva 2019/2020 della “Aldo Frezza” di Schio si è aperta ufficialmente sabato 7 settembre con il tradizionale raduno.
Una giornata intensa di lavoro ma occasione per ritrovarsi e porre le migliori basi in vista della ripresa di tutti i campionati dopo la pausa estiva.
Guidati per la quarta stagione dal Presidente Michele Dalla Vecchia, quest’anno il raduno si è svolto a Marano Vicentino, il Comune dell’Alto Vicentino che ha patrocinato l’evento e ha messo a disposizione le sue strutture: lo stadio di Via De Gasperi e l’Auditorium comunale.
La collaborazione con il Comune di Marano e l’organizzazione sono state curate dal nostro associato e Vice Presidente CRA Veneto Luca Segna. Altrettanto fondamentale il lavoro del nostro segretario Ares Beggiato e degli altri membri del Consiglio direttivo.
Allo stadio, sotto la supervisione del nostro nuovo referente per la preparazione atletica Andrea Maistrello, gli arbitri hanno sostenuto i test atletici obbligatori mentre gli osservatori, in Auditorium, assistevano alla lezione tecnica a loro dedicata.
Successivamente, arbitri e osservatori si sono riuniti collegialmente per la lezione di Daniele Orsato sulle significative modifiche alle
Regole introdotte dalla Circolare N°1 dell’AIA il 1° luglio (già entrate in vigore a livello internazionale il 1° giugno). Con l’ausilio di diversi video su episodi molto significativi, comprendere le nuove regole è stato molto più semplice anche grazie all’esperienza e ai consigli di Daniele rivolti soprattutto ai giovani arbitri in platea.
Dopo pranzo, i lavori sono proseguiti nel pomeriggio con l’effettuazione dei quiz regolamentari con le disposizioni tecnico-comportamentali da parte del Presidente Michele Dalla Vecchia. Le sue linee guida sono state molto chiare: “siamo arbitri e dobbiamo essere i primi a rispettare le regole”, “sarà una stagione importantissima e in campo dovete preoccuparvi solamente di correre, correre, correre, fischiare, fischiare, fischiare!”.
La proiezione di alcuni filmati recenti, su episodi significativi delle gare dirette a livello provinciale, ha dato modo ad alcuni arbitri di rivedersi all’opera sul terreno di gioco. Un lavoro fondamentale, curato dalla nostra associata Anna De Toni, ex arbitro internazionale e oggi osservatore UEFA per il calcio femminile.
Presente al raduno anche un altro ex arbitro che ha fatto la storia della nostra sezione ovvero Sebastiano Peruzzo.
Una menzione speciale anche per l’associato Francesco De Rito, di gran lunga il migliore nelle prove atletiche del mattino, premiato dal Presidente Michele Dalla Vecchia.
Ci si è lasciati con l’auspicio che tutti possano conquistare, con la passione e l’impegno, i traguardi prefissati. Grazie ai maestri di cui la nostra sezione dispone, quelle soddisfazioni che gli stessi Daniele, Sebastiano e Anna hanno saputo raccogliere nella loro invidiabile carriera.

Di seguito alcune foto della giornata.